La Confraternita della Spada Fiammeggiante

L' organizzazione indipendente e sovrana denominata "Confraternita della Spada Fiammeggiante" ha come finalità lo sviluppo spirituale dei suoi confratelli, attraverso delle attività appropriate rivolte verso l'interiorità.
La Confraternita propone un percorso individuale e di gruppo (sviluppato in 4 gradi e denominato Sentiero) che si esplica nel solco della Tradizione.
Nei primi due articoli dello Statuto, redatto dal suo Fondatore e Primo Reggente, Thaddeus, si evincono in modo chiaro ed inequivocabile la finalità e la natura della Confraternita.
Nello specifico, riportiamo qui di seguito i due articoli citati:

"Art. 1  
La Confraternita è una organizzazione che opera per accrescere la spiritualità di uomini e donne che hanno quel sentire interore che è indirizzato verso il ricongiungimento con Dio.
Essa opera nel solco della Tradizionale,  con strumenti idonei al raggiungimento di tale scopo, dove la consapevolezza e lo sviluppo del seme divino di ogni essere umano, possa edificarne interiormente la propria fortezza."

"Art. 2
La Confraternita unisce in un percorso di studi, ricerche e pratiche, quanti hanno quel sentire interiore (esoterico) che li differenzia da chi si interessa solo alla materialità dell'esistenza.
Gli uomini e le donne della Confraternita sono detti Fiammeggianti, che essi siano di Fede cristiana o musulmana, uniti nel comune sentiero delineato nel regolamento interno."

Ecco che la Confraternita propone un comune sentiero di crescita (una via guerriera interiore) attraverso quel sentire che accomuna persone di diverse fedi religiose, nel rispetto reciproco e nella condivisione verso quella superiore volontà di ricongiungimento con Dio.

La Confraternita è organizzata con un metodo semplice e dinamico, attraverso il quale i vari confratelli possono effettuare le attività in gruppo o in modo singolo.
Questo è importante, perché il singolo confratello, pur essendo integrato nel contesto più ampio, può liberamente operare sul Sentiero in modo autonomo, seppur seguito dal suo Comprovatore, ossia la persona che lo ha introdotto o elevato di grado.

Per informazioni, scrivere a:
info@fiammeggianti.net

  • 16/12/2018
  • Invia a un amico
FIAMMEGGIANTI

info@fiammeggianti.net